Che il nuoto per i bambini sia un’attività ultra consigliata da pediatri e ricercatori è oramai più che risaputo.

Ma quali sono esattamente i benefici che questo sport può dare ai bambini?

nuoto per i bambini Professione Piscina Macerata Marche Umbria Abruzzo

Sicurezza

Secondo la National Safe Kids Campaign, l’annegamento è la seconda causa di morte involontaria per infortunio nei bambini di età compresa tra 1 e 14 anni.

È quindi assolutamente fondamentale che tutti i bambini imparino a nuotare in giovane età.

Sono tante le occasioni di pericolo in presenza di acqua, anche se poca come quella di una vasca da bagno.

Accertarsi che il bambino si trovi a proprio agio dentro e vicino all’acqua è essenziale per la sua sicurezza.

A prescindere dall’agonismo è quindi sempre molto importante che i bambini imparino a nuotare il prima possibile.

Il nuoto per i bambini è un’attività sportiva a basso impatto fisico

Essendo praticato in acqua, il nuoto è un’ottima forma di esercizio cardiovascolare a basso impatto per tutto il corpo.

Secondo la Bucknell University, il nuoto rappresenta lo sport ideale per il benessere del proprio corpo a lungo termine.

Si tratta di un’attività dolce che non impatta sulla struttura e sulle articolazioni.

Aiuta anche a sviluppare ossa e muscoli forti e promuove la flessibilità e la coordinazione.

Sviluppa la fiducia in se stessi

I bambini possono spesso avere paura dell’acqua se non prendono confidenza con essa nei primi anni di vita.

Superare questa paura può essere estremamente potenziante e tende ad aumentare la fiducia e l’autostima.

Il nuoto per i bambini aiuta a fissare nuovi obiettivi e a perseverare fino al loro raggiungimento.

Nuotare è divertente!

I bambini (ma, diciamo la verità, anche gli adulti!) si divertono moltissimo a sguazzare nell’acqua, che si tratti di un bagno, di una piscina in giardino o del mare.

Divertirsi nuotando o giocando in acqua è un modo sano e stimolante per relazionarsi con il proprio corpo e con gli altri bambini.

Benessere mentale

Il nuoto per i bambini è inoltre un ottimo antistress.

Aiuta a sgombrare la mente, permette di scaricare l’energia e la tensione accumulate durante le ore impegnative passate a scuola, promuove uno stile di vita equilibrato.

Scientificamente è stato dimostrato che il nuoto è in grado di aumentare la produzione di endorfine ed altre sostanze chimiche responsabili del miglioramento dell’umore.

In conclusione, il nuoto ha inestimabili benefici per la salute mentale e fisica dei bambini.

Non è necessario che questo sport venga praticato a livello agonistico: basta che il bambino impari a nuotare e in generale a relazionarsi senza timori con l’elemento acqua.


post sponsorizzato


professione piscina Marche Umbria Abruzzo

Professione Piscina

Piscine dal 1988.

Marche, Umbria e Abruzzo.

www.professionepiscina.com

FB: Professione Piscina

INSTAGRAM: professione.piscina