Rigurgiti, pianti, coliche: risolvi con l’osteopatia

Emiliano Michetti spiega come l’osteopatia possa essere un valido aiuto per contrastare problematiche tipiche dei neonati come rigurgiti, pianti e coliche.

rigurgiti pianti coliche

Il trattamento dell’OM (Occipito – Mastoidea) nei neonati per problemi di rigurgito, pianti, coliche ecc…

Presentazione del cranio:

Il cranio è una struttura come un’altra. La particolarità della nostra struttura è la sua capacità di adattamento, quindi il cranio è una struttura come un’altra in grado di adattarsi.

C’è un collegamento tra la forma del cranio e la postura o atteggiamento della persona.

Il cranio può essere diviso in tre parti

  • la volta di origine membranosa;
  • la base di origine cartilaginea;
  • la faccia.

Le ossa della volta si articolano tra di loro formando delle suture.

Le suture permettono una deformazione maggiore del volume cranico quindi ne aumentano la plasticità e servono anche alla crescita, cioè un cranio cresce a partire da queste suture.

Tutte le suture sono direttrici di un movimento, ma all’interno del cranio esistono delle suture più importanti rispetto alle altre poiché  materializzano i piani di adattamento del cranio.

Esse sono:

  • La sutura sfeno-frontale,
  • La sutura sfeno-frontale
  • la sutura occipito-mastoidea

tra l’occipite e la porzione mastoidea del temporale, globalmente ha la forma di un “L” con una porzione verticale ed una orizzontale che materializza il piano para-saggittale.

Tra la sutura Occipito – Mastoidea troviamo il foro giugulare dove passano i nervi IX, X ed XI e una disfunzione a questo livello a causa di un trauma da parto può generare una iperstimolazione del nervo vago (X) e nel neonato.

I traumi da parto possono essere diversi: travaglio lungo, cesareo, travaglio breve, parto indotto, bacino delle mamma piccolo e poco mobile, impegno precoce ecc…

Questo può comportare problematiche come rigurgiti, aria nella pancia, pianti, irritabilità, coliche, sonno non regolare o altro.

L’ Osteopatia con le sue tecniche libera l’OM con il foro giugulare in modo tale che nel neonato vengano trattate tutte le complicanze riferibili al nervo vago (X).

***************

– post sponsorizzato – 

***************

osteopata emiliano michetti logo

Centro Osteopatia, Via XXIV Maggio 14 Fermo

Tel. 333 3704462

Centro Atollo, Via Ischia 106 Grottammare

Tel. 333 3704462

Via Carlo Marx 60 Castelfidardo

Tel. 333 3704462

 www.centro-osteopatia.it

emi.michetti@gmail.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.