Emozioni e sentimenti dei bambini: un libro per ogni situazione

Quando si ha a che fare con la delicata sfera delle emozioni e dei sentimenti dei bambini, spesso noi genitori siamo assaliti da mille dubbi.

Come spiegare? Come parlarne? Come dire quello che tocca profondamente il campo delle emozioni e sentimenti?

Oltre all’ascolto e alla vicinanza, una delle soluzioni più alla portata di tutti, ma a cui è opportuno far riferimento con consapevolezza, sono i libri.

Un buon libro di qualità è uno strumento utilissimo per parlare, per fare breccia nei piccoli cuori impauriti, confusi, emozionati o alle prese con tante diverse situazioni tipiche dell’età più giovane.

Ancora una volta, una delle libraie marchigiane più esperte in materia, Chiara Tomassetti de La Bottega del libro di Macerata, ci da qualche prezioso consiglio.

emozioni e sentimenti libri bottega del libro macerata

Chiara Tomassetti

Libreria storica, specializzata nel settore bambini e ragazzi e affiliata al progetto Nati per Leggere, tra gi scaffali della Bottega del Libro si trova sempre la soluzione più adatta e il consiglio più azzeccato.

 

Leggi: La Bottega del libro di Macerata, eccellenza nel settore bambini e ragazzi

 

Ecco una piccola rassegna di libri e albi illustrati per bambini e ragazzi che permettono di avvicinarsi con delicatezza e un linguaggio adeguato ad emozioni e sentimenti dei bambini:

 

Libri che parlano genericamente di emozioni e sentimenti:

  • Il grande grosso libro delle emozioni”, Mary Hoffman e Ros Asquit, Lo Stampatello.

Un libro bellissimo che prende in esame una vastissima gamma di emozioni, dalle più semplici come la gioia, la tristezza, la paura, a quelle più complesse o forse sarebbe meglio dire sottili come la noia, la vergogna, l’imbarazzo.

Tante le sfumature per ogni emozione, perché ci può essere una piccola tristezza (come quella che proviamo quando piove e non possiamo andare fuori a giocare), oppure una grande tristezza (come quando perdiamo una persona cara).

Un libro delicato e inclusivo, non ci sono emozioni o sensazioni sbagliate, semplicemente sono, fanno parte di noi.

Età di lettura consigliata: dai 6 anni.

 

  • Il libro delle emozioni”, A. McCardie e S. Rubbino, La Margherita 2015.

In questo libro tutte le emozioni più comuni vengono descritte all’interno di momenti di vita quotidiana di una famiglia con due bimbi, Luca e Lisa, che ci descrivono come si sentono quando la mamma li sgrida, quando litigano con i compagni, quando il loro cuore è gonfio di tristezza.

Un libro davvero curato che ci fa capire che durante la stessa giornata, possiamo provare emozioni diverse e che le emozioni sono qualcosa che ci accomuna tutti!

Età di lettura consigliata: dai 4 anni

 

  • I colori delle emozioni”, Anna Lleanas, Gribaudo 2014.

Tutti i bambini sono affascinati da questo libro!

Forse perché è un libro pop up, forse perché il protagonista è un simpatico mostriciattolo che non sa più cosa fare perché le sue emozioni sono tutte mescolate!

Per fortuna ha una dolcissima amica che lo guida alla scoperta della gioia, della rabbia, della tristezza.

Un libro che ci racconta le emozioni base e che risulta particolarmente adatto per i più piccini.

Età di lettura consigliata: dai 3 anni

i colori delle emozioni

  • L’alfabeto dei sentimenti”, J. Caroli; Sonia M.L. Possentini, Fatatrac 2013.

Un libro fatto della stessa sostanza dei sogni, oserei dire, lo si vede anche dalle immagini.

Qui solitudine, vigliaccheria, libertà, fretta, gelosia, curiosità, batticuore, vengono narrate attraverso brevi ma significative poesie.

Un libro capace di emozionare anche i grandi.

Età di lettura: dai 6 anni

 

  • Facciamo le facce”, Gribaudo 2010.

Un libro diventato ormai classico per i più piccoli!

In ogni pagina troviamo la foto di un bimbetto che esprime un’emozione!

Davvero divertente! Un modo per giocare con le emozioni con i nostri cuccioli!

Età di lettura: dai 10 mesi

 

Libri sulla rabbia:

  • Che rabbia”, Mireille Allancé e A. Morpurgo, Babalibri 2012.

Probabilmente il libro più famoso sulla rabbia! Roberto e il suo mostriciattolo rosso di rabbia fanno breccia nel cuore dei piccoli lettori e non li mollano più!

Tutto nasce da una situazione quotidiana, Roberto, il nostro eroe si arrabbia e viene messo in punizione in camera sua.

Ma la rabbia prende il sopravvento e si trasforma in un grosso mostro rosso che distrugge la camera di Roberto che però, piano piano, riesce a rimpicciolirlo fino a chiuderlo in una piccola scatola.

Età di lettura consigliata: dai 3 anni

 

  • I due mostri”, David Mckee, Lapis 2014.

I mostri sono mostri si sa. E questi due sono proprio tosti! Vivono ai due lati della montagna e non si sono mai visti.

Cominciano a litigare per una sciocchezza, e non si rendono conto che sostengono la stessa tesi!

E volano paroloni e pietre (sì sì, proprio pietre), finché consumano la loro montagna e appare chiaro davanti ai loro occhi, che avevano ragione entrambi! E nasce una bellissima amicizia!

Età di lettura consigliata: dai 4 anni

 

  • Il litigio”, Claude Boujon, Babalibri 2009.

I protagonisti di questo libro sono due coniglietti vicini di tana! Vanno d’accordo, stanno sempre insieme ma un giorno cominciano a litigare e non la smettono più!

E mentre loro litigano arriva una grossa volpe che pensa a come divorarli… per fortuna i due amici, fiutato il pericolo, mettono da parte la rabbia e insieme escogitano un piano per mettere in fuga la volpe! E alla fine torna la pace!

Età di lettura consigliata: dai 3 anni

 

  • Il libro arrabbiato”, C. Remadier e V. Bourgeau, L’Ippocampo 2017.

Un libro per i più piccini davvero speciale perché è un libro interattivo!

Al bimbo che legge, il libro stesso chiede di fare alcune cose…

E’ un libro davvero molto arrabbiato, rosso come un pomodoro…prova a chiedergli perché è arrabbiato… non te lo vuole dire? Prova allora a metterlo in un posto tranquillo e lasciagli un po’ di tempo così magari si calma.

Hai visto? Sta diventando rosa! Forse non è più così arrabbiato! E guarda che bella faccia ha ora! Dagli un bacino!

Il vero protagonista del libro è il lettore stesso che prova a calmare la rabbia contenuta nel libro.

Un libro cartonato bellissimo.

Età di lettura consigliata: dai 18 mesi

 

Il libro arrabbiato

Libri sulla paura:

  • Cane nero”, Levi Pinfold, Terre di Mezzo 2013

La paura…a volte può essere enorme..come un enorme cane nero che ti aspetta fuori di casa.

E allora cosa si fa? Stare chiusi fra le mura domestiche, nascondersi dall’orribile bestia sembra l’unica cosa possibile, ma lei rimane lì.

Ci vuole un bel coraggio per decidere di affrontarla…ma se ci provi, ti rendi conto che più la guardi in faccia e più si ridimensiona; più la vedi per com’è davvero, più perde forza…fino a diventare un piccolissimo dolce cagnetto nero con cui godersi il calore del camino di casa.

Bello e davvero profondo, è un libro che ci fa capire l’importanza di riconoscere le nostre emozioni, in questo caso la paura (di qualsiasi natura essa sia), per poterle superare e diventare ancora più forti.

Età di lettura consigliata: dai 5 anni

 

  • Nero coniglio”, Philippa Leathers, Lapis 2014.

C’è un bianco coniglietto che saltella felice ,in una bellissima giornata di sole…

Ma all’improvviso fa una scoperta terrificante: c’è un orribile, enorme coniglio nero che lo segue ovunque!

Non riesce a seminarlo in alcun modo e allora decide di inoltrarsi nella foresta buia…ora si sente al sicuro, nero coniglio non lo ha seguito fin lì ma…ad attenderlo c’è qualcun altro molto più pericoloso: un lupo che se lo vuole mangiare!

Coniglio scappa e torna nel prato inseguito dal lupo che lo sta quasi per catturare quando…nero coniglio alto come un gigante lo mette in fuga, spaventandolo a morte!

Da quel momento in poi coniglio e nero coniglio diventano ottimi amici!

Età di lettura consigliata: dai 3 anni.

 

  • Il grande muro rosso”, Britta Teckentrup, Gallucci 2018.

L’autrice dedica questo libro “A chi non ha paura. E a un mondo senza muri”.

Ecco, da noi si dice due piccioni con una fava. Che poi è la paura che costruisce i muri, quelli del cuore e quelli di mattoni…

Ma sempre nella storia c’è un avventuriero che non ha paura di andare oltre quel muro a vedere cosa c’è; in questo libro il più coraggioso di tutti è Topino! Né Orso, né Volpe, né Leone vogliono cedere alla curiosità di scoprire cosa si cela dietro a quel grande muro rosso… hanno troppa paura, meglio restare al di qua.

Ma Topino l’abbiam detto è coraggioso e con l’aiuto di Uccello Azzurro riesce ad andare oltre… e trova la terra più bella e variopinta che si sia mai vista.

“[…]  Credevo che qui fosse tutto nero e spaventoso, così avevano detto i miei amici” – “Loro guardano con la paura negli occhi” spiegò Uccello Azzurro. – “Tu guardi con curiosità. E hai avuto il coraggio di scoprire la verità per conto tuo” […]”

Perché nella maggior parte dei casi, oltre la paura, c’è un mondo bellissimo.

Età di lettura consigliata: dai 5 anni

 

Libri sulla tristezza:

  • Un mare di tristezza”, Anna Ludica, Chiara Vignocchi, Silvia Borando, Minibombo 2016.

In questo libro incontriamo un pesciolino che nuota nel mare tutto triste triste,disegnato con la bocca all’ingiù, e per tutto il tempo non fa altro che incontrare pesci di tutte le razze, uno più abbattuto dell’altro!

Come mai in questo mare sono tutti tristi? Il pesciolino lo chiede ad una tartaruga che spunta all’improvviso (stranamente a testa in giù…).

La tartaruga lo invita a cambiare il proprio punto di vista, “prova a girarti e torna indietro!”.

A questo punto, entrano in scena stupefacenti effetti speciali 😉 il lettore gira il libro e di colpo, non solo il nostro pesciolino diventa sorridente, ma tutti gli altri pesci, tornando indietro pagina dopo pagina ritrovano il loro sorriso!

Un libro davvero importante per raccontare quanto conta ogni giorno, il nostro atteggiamento nei confronti della vita; per dire quanto è importante affrontare la vita con il sorriso sulle labbra e la leggerezza nel cuore.

 

Per andare un po’ più nel profondo:

  • Anima”, Maria Loretta Giraldo, Nicoletta Bertelle, Il gioco di leggere 2016.

Amo molto questo libro, è così delicato, impalpabile…

Ci racconta di un concetto che a volte sembra così lontano, quasi come non ci riguardasse.

E invece le autrici,con grande leggiadria ci parlano di questo grande mistero che però ci accomuna tutti, l’anima.

Nel libro leggiamo:

[…] L’anima è un soffio, […] è l’energia dello spirito […]

Impalpabile e pura,

l’anima non ha occhi, eppure tanto vede;

l’anima non ha orecchi, eppure tanto sente;

l’anima non ha voce, eppure tanto parla.

L’invito che il libro ci rivolge è quello di non dimenticarci della nostra anima, che ha bisogno di speranza, di pace,di gioia, di abbracci, di stupore e di tenerezza.

E’ un bellissimo libro che ci offre la possibilità di gettare uno sguardo all’interno di ognuno di noi, e che ci fa comprendere, quanto ognuno di noi è speciale.

Età di lettura: dai 6 ai 99 anni

 

  • Il libro dell’amore e dell’amicizia”, Oscar Brenifier, Jacques Despres, Isbn – Guidemoizzi editore 2012.

Personalmente credo sia uno dei libri più belli mai usciti (molti titoli nella stessa collana, tutti straordinari).

In queste pagine, dalla grafica molto accattivante, vengono presentate tutte le possibilità di pensiero sull’argomento proposto, preso nel più ampio senso possibile:  senza giudizi, senza classificazioni, senza schemi.

Il libro comincia così:

Si possono avere, su cosa significhi amare, idee molto diverse e persino opposte…”

“Alcuni pensano che non si possa amare senza essere corrisposti, perché non ne vale la pena e ci fa soffrire.”

“Altri credono che amare sia offrire il proprio amore senza chiedere nulla in cambio, perché è il dare che ci rende felici.”

L’amore è un concetto ampio e infatti in questo libro si parla di amore tra fratelli, di amore di coppia, dell’amore dei genitori per i figli…insomma il panorama è davvero ampio.

Un bellissimo libro da utilizzare in classe e far nascere un bel dibattito.

Lo consiglio davvero col cuore.

Età di lettura: da 8 anni

il-libro-dell-amore-e-dell-amicizia-libro-1

  • Il bene e il male”, Oscar Brenifier e Jacques Despres, Isbn – Guidemoizzi 2010.

Il libro fa parte della stessa collana del precedente. In questo vengono però presi in esame due concetti molto ampi e apparentemente complessi da definire.

Anche in questo caso gli autori riescono ad entrare in punta di piedi nel nostro cuore e nella nostra testa,e sembrano sussurrare un ventaglio di possibilità: il libro comincia sempre con la stessa frase “Si possono avere del bene e del male, concezioni molto differenti…”

Io trovo questa frase estremamente importante, segno di grande apertura e di accoglimento.

“Alcuni pensano che il bene e il male siano l’uno l’opposto dell’altro, che si possano distinguere chiaramente.”

“Altri credono che tra il bene e il male i confini siano incerti, e che il male possa facilmente prendere le sembianze del bene”.

Potrebbe sembrare difficile affrontare questi argomenti, ma vi assicuro che le parole usate e le immagini accattivanti, rendono questi libri dei piccoli tesori.

Età di lettura: da 8 anni

 

Libri sull’accettazione, sulla fiducia in se stessi, sull’inclusione:

  • I cinque malfatti”, Beatrice Alemagna, Topipittori 2014.

In un mondo in cui bisogna essere perfetti, con i capelli lunghi (possibilmente lisci e luminosi), alti e snelli, con i jeans alla moda altrimenti sei sfigato; in una società in cui se hai il naso un po’ pronunciato  non rispetti i canoni di bellezza universali, se non sei sempre perfetto, sorridente e disponibile non sei nessuno….

Si può essere felici delle proprie imperfezioni? E addirittura sentirsi speciali?

Assolutamente sì! Ed è questo il messaggio che ci lasciano i nostri amici protagonisti del libro!

Nessuno può dirti che sei sbagliato o fatto male (ehi, non puoi farlo neanche tu eh!); sii te stesso,impara ad amarti così come sei perché la vita ti vuole esattamente così!

Età di lettura: dai 5 anni

 

  • “Il punto”, Peter H. Reynolds, Ape edizioni 2003.

Il disegno come metafora della vita!

Quante volte ci sentiamo inadatti, pensiamo di non saper fare nulla, non abbiamo fiducia nelle nostre possibilità.

Capita allora di incontrare qualcuno che riesce a vedere come siamo davvero e che con grande amore ci aiuta a scoprirlo!

E’ quello che succede alla protagonista del libro, convinta di non saper disegnare;  la sua insegnante trova il modo di valorizzare la sua arte, il suo modo di disegnare…e la renderà talmente sicura di sé che la piccola artista potrà aiutare chi si trova in difficoltà come lei.

Prendere coscienza di ciò che siamo fa sì che possiamo persino essere d’aiuto per gli altri!

Età di lettura: dai 5 anni.

 

  • Tea e Marcello carota e pisello”, Morag Hood, Emme edizioni, 2017.

Tea è arancione. Marcello è verde.

Tea è alta. Marcello è tondo e basso.

Sono grandi amici, anche se a Marcello piace molto rotolare…e Tea non riesce a farlo.

Difficile giocare insieme, con tutte queste differenze… Oppure no!

Tea sa fare cose straordinarie, come distendersi e fare da ponte, e far rotolare su di sé Marcello e i suoi amici, che si divertono come matti!

Perché le differenze sono un valore importantissimo! E anche i lettori piccini piccini lo sanno!

Età di lettura: dai 3 anni

 

Libri sull’empatia:

  • Telefonata con il pesce”, Silvia Vecchini e Sualzo, Topipittori 2017.

Telefonata-con-il-pesce

E ce ne sarebbero anche molti altri, ma vi invito ad andarli a scoprire con la guida esperta di Chiara direttamente alla Bottega del Libro!

 

La Bottega del Libro

bottega del libro

Macerata, Corso della Repubblica 7/9

Tel. 0733 230046

Fb: https://www.facebook.com/BottegadelLibroMacerata/

bdl.ricerca@bdl.it

***********

– post sponsorizzato – 

***********

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.