ricostruiamo fiastra

Il giorno di Pasquetta, lunedì 17 aprile, a partire dalle 9.30, è in programma una grande giornata di festa aperta a tutti, famiglie, giovani, meno giovani, per passare insieme una bellissima giornata sul prato di San Lorenzo al Lago.

La festa, organizzata con la collaborazione dei ragazzi de La Soms e diSciarada Corridonia, con il patrocinio del Comune di Fiastra e insieme alla Proloco, si inserisce nel programma “#eppuResiste Festa migrante delle resistenze e dei territori” che quest’anno l’Anpi Provinciale di Macerata ha voluto dedicare ai territori martoriati dal sisma.
Un appuntamento che è anche un grande ed importante messaggio: tutti insieme, spensierati al prato, si mangerà, si berrà, si ballerà con musica tradizionale marchigiana, ci sarà animazione per bambini, una mostra organizzata da alcune scuole del cratere, si faranno letture condivise per famiglie con i bambini insieme a Nati per Leggere provincia di Macerata (“C’era una volta e ancora ci sarà”), giochi in bici per ragazzi e bambini (portate bici e caschetti!) e si potranno acquistare prodotti della “filiera antisismica”, un progetto curato dalle Brigate di Solidarietà Attiva – Terremoto Centro Italia per dare sostegno a tutti i produttori del cratere colpiti gravemente dal sisma.

Se poi siete sportivi, la mattina ci sarà la I edizione della cicloturistica “Fiastra a vèlo” organizzata grazie all’entusiasmo e la passione dei ragazzi dell’Associazione Ciclo Macerata Gadap.

L’invito a partecipare ed invitare quante più persone possibili è aperto, per fare in modo che tutti insieme si aiuti e si inviti a gran voce a dire “Daje, ricostruiamo Fiastra!”.

Programma nella locandina:

ricostruiamo fiastra