Un caffè per Barbara: un aiuto concreto per la mamma maceratese malata

Torno a parlare di Barbara Giuggioloni, la mamma maceratese malata di SLA, che si è fatta conoscere per la sua grinta e la sua forza nell’affrontare questa terribile esperienza che ha colpito lei e la sua famiglia. Colpita da questa tremenda situazione, Barbara non si è mai arresa e lotta con tutte le sue forze, che non sono poche.

In questo momento però, alle ricorrenti difficoltà, si è aggiunta un’aggravante: Barbara ha bisogno di essere seguita giorno e notte da una badante, ma purtroppo la sua famiglia non ha le risorse per permettersela. Da qui l’idea: basta donare anche solo un euro a testa e potremmo aiutare concretamente chi ne ha davvero un grande bisogno.

Condivido il testo dell’appello che Barbara, la sua famiglia e i suoi amici stanno diffondendo più che possono, invitandovi a donare sul serio, oltre che condividere il link. A noi uno o pochi euro in meno non fanno differenza, ma tutti insieme, per lei saranno utilissimi.

“Barbara ha 40 anni, un marito, una figlia… e la SLA, una patologia neurodegenerativa che l’ha resa ormai una bellissima statua…
Tutto quello che x la maggior parte di noi è scontato x lei non lo è… lei non può occuparsi della sua casa nè della sua famiglia, non può abbracciare le persone che ama o dare un bacio a sua figlia…
E allora io voglio offrirti un caffè al mese, come se potessi venire lì a trovarti a berlo con te, così qualcuno potrà prepararti quel caffè, e aiutare te e la tua famiglia, amica mia…

Perché Barbara ha bisogno di assistenza continua, e ha bisogno di una badante… e così che è nata questa iniziativa.
Se potete, donate tramite bonifico bancario la cifra simbolica di 1 EURO al mese (12 euro per tutto l’anno), O ANCHE DI PIU’ SE VOLETE, questo permetterà a Barbara di prendere una badante. Le coordinate sono:
IBAN: IT06Y 05704 13400 00000 0002166
intestato a BARBARA GIUGGIOLONI – banca popolare di spoleto – filiale di Villa Potenza (Mc)

Sono sicura che tanti di noi mandano sms ai numeri più disparati x donare aiuto a chi ha bisogno, ma non sappiamo poi questi soldi dove vanno a finire… ecco, stavolta quell’sms lo sapete dova va a finire…
Grazie a chi parteciperà, anche solo con una condivisione, non vi costa niente.

Potete seguire Barbara anche sulla sua paginetta:
https://www.facebook.com/Barbara-Giuggioloni-Barbie-e-il-suo-sorriso-456665344480857/?fref=ts “

E le parole di Barbara stessa:

“ho bisogno di una badante specializzata ma ancora non me la posso permettere nonostante il vostro aiuto ad un caffè perché con quello ci andrei avanti due tre mesi, poi sarei costretta a mandarla via! La mia situazione è questa: tutto grava sulle spalle di mio marito Carlo, perché mio padre non mi presta assistenza e mia madre non riesce… ma Carlo ha da pensare anche a nostra figlia, alla spesa, ai pagamenti, al pezzetto di terra che fa principalmente per versare i contributi… quindi quando non c è mi sento persa, perché potrei avere un’ emergenza improvvisa! ringrazio di cuore quelli che mi aiuteranno con Un Caffè per Barbara!”

Barbara Giuggioloni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.