Assemblea pubblica per salvare i punti nascita marchigiani a S. Severino M. (Mc)

Ricevo e condivido il seguente comunicato:

il comitato per la difesa dell’ospedale Bartolomeo Eustachio, nel ribadire la propria ferma contrarietà in merito alla decisione della Regione di chiudere i 3 punti nascita di San Severino Marche, Fabriano e Osimo, invita tutta la cittadinanza ad intervenire all’assemblea pubblica “No parti…No vita!…”, che si terrà venerdì 29 gennaio 2016 presso la sala ex “Cinema Italia” del comune di San Severino Marche.

Invitati all’incontro:

Laura Boldrini, presidente della Camera

Beatrice Lorenzin, ministro della salute

Luca Ceriscioli, presidente della Regione Marche

Sindaci e amministratori dell’entroterra, consiglieri regionali e provinciali, Prefetto di Macerata, rappresentati di partito di ogni genere e personale Asur e Area Vasta.

Ci si batterà non solo per San Severino, ma anche per gli altri due punti nascita marchigiani in chiusura. Per questo motivo sono state invitate autorità anche da Fabriano, Osimo e addirittura dalla provincia di Pesaro dove, negli ultimi giorni, la protesta contro il riassetto sanitario voluto dalla Regione Marche si sta facendo sempre più forte.

Su facebook https://www.facebook.com/events/1651990178392324/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.