Museo della Scuola a Macerata, aperture straordinarie a dicembre e gennaio

Sapevate che a Macerata esiste un museo molto speciale? Si tratta del Museo della Scuola, realtà poco nota ai più, ma che racchiude un patrimonio di grande interesse.

Pur essendo nato ufficialmente solamente nel febbraio 2010, il Museo della Scuola «Paolo e Ornella Ricca» di Macerata è il risultato di un progetto di più ampio corso, iniziato ormai alcuni anni fa, i cui capostipiti possono essere senza alcun dubbio individuati nella mostra Tra banchi e quaderni, curata da Paolo Ricca e allestita presso gli Antichi Forni di Macerata dal 27 settembre al 27 ottobre 2007, e nella mostra Tra i banchi di scuola. Vita scolastica italiana tra Otto e Novecento, curata da Roberto Sani e allestita presso l’ex-Liceo classico di Civitanova Alta dal 10 luglio al 6 settembre 2009.

A seguito della mostra del 2007 e dal successo della sua replica del 2009, allestita a Civitanova Alta, è maturata la consapevolezza all’interno del nostro Ateneo e delle autorità civili e politiche locali della necessità di allestire all’interno di uno spazio espositivo permanente i materiali della straordinaria collezione di materiali scolastici raccolta con impegno e passione negli anni da Paolo e Ornella Ricca, mettendoli a disposizione della cittadinanza e in particolar modo delle giovani generazioni.

L’elevato senso civico e la spiccata sensibilità culturale dei coniugi Ricca hanno consentito di raggiungere quello straordinario risultato, con la donazione nel 2009 all’Ateneo maceratese della loro intera collezione Ricca al fine appunto di conservarla all’interno di un museo dedicato alla storia della scuola.

Questo lungimirante gesto di generosità ha dato il via ad un virtuoso meccanismo di acquisizioni che dal 2009 ad oggi ha consentito al Museo di entrare in possesso con diverse modalità (donazione, deposito, comodato d’uso gratuito) di diversi fondi librarî, documentarî e/o misti, qualitativamente pur se non quantitativamente analoghi a quello originale.

(http://museodellascuola.unimc.it/)

In occasione delle festività natalizie il Museo della Scuola “Paolo e Ornella Ricca” dell’Università di Macerata sarà aperto al pubblico anche lunedì 21 e martedì 22 dicembre, lunedì 4 e martedì 5 gennaio 2016, con il seguente orario: la mattina dalle ore 10.00 alle ore 13.00, su prenotazione, telefonando al numero 0733.2586104; il pomeriggio dalle ore 15.00 alle 19.00, senza prenotazione. L’ingresso costa appena un euro per una visita libera e due euro per una visita guidata; nonni (over 65) e bambini (fino agli 11 anni), disabili, insegnanti, studenti e personale dell’Università di Macerata entrano gratis nel primo caso o pagano solo un euro nel secondo.

Il Museo è parte della Rete regionale Marche Musei. Ospita una mostra permanente che racconta la storia della scuola italiana dall’Unificazione a oggi, con un focus specifico sull’educazione elementare in epoca fascista. L’allestimento è organizzato in sezioni tematiche: un’aula scolastica antica, una mostra sulla scuola fascista, un’esposizione sull’evoluzione del banco scolastico dal 1870 agli anni ’60.

Il Museo della Scuola, progettato per essere completamente accessibile ai visitatori con disabilità motoria, è in via Carducci 63/A al primo piano del Centro Direzionale.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito museodellascuola.unimc.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.