Da questa settimana apro la rubrica dedicata ai libri per i bambini e i ragazzi. L’intenzione è di pubblicare una recensione a settimana, consigliando testi per le diverse fasce di età, basandomi sul successo che le singole opere hanno suscitato sui bambini che li hanno letti e partendo, ovviamente, dalle reazioni dei miei figli!

Tutte le recensioni sono consultabili nella sezione LIBRI del sito

*****************

Piccolo Buio, Cristina Petit, Milano, Il Castoro, 2014.  

40 p., ill., rilegato

E’ la storia di Talla, bambina ‘coraggiosa’ che si spinge in esplorazione della sua casa di notte, muovendosi tra le lucine misteriose nascoste in ogni stanza, che suggeriscono la presenza di inquietanti personaggi… ma lei è la bimba ‘meno fifona del mondo’ e non ha di certo paura! Però non si sa mai… è meglio andare! Le luci rosse del lettore DVD, la luce gialla della lavatrice, la luce blu del computer e tutte le altre si fanno notare quando la casa è addormentata, ma Talla va avanti perché un piccolo buio non può di certo fermarla!

Un libro per scoprire che anche se la nostra casa, di notte, può fare un po’ paura, è pur sempre la nostra casa e la piccola bimba in camicia da notte ci aiuterà a scacciare tutti i mostri  di fantasia che la popolano.

La ripetizione delle frasi, la suspense e la sorpresa nel girare le pagine, i disegni che rendono simpatico anche l’uomo nero fanno di questo libro un ‘must have’ nella libreria dei più piccoli.

Età consigliata: in genere è consigliato dai 3 anni, ma per esperienza personale devo dire che incanta fin dai 20 mesi