La valigia per il parto all’Ospedale di Fano (PU)

Azienda ospedaliera Ospedali riuniti Marche nord,  Presidio ospedaliero S. Croce, Fano – ostetricia e ginecologia 0721.882639

CONSIGLI ALLA MAMMA

> Tessera sanitaria

> documento d’identità

> Permesso di soggiorno o tessera T.S.P. (per stranieri temporaneamente presenti in Italia)

> cartellina della gravidanza (esami e gruppo sanguigno, ecografie, eventuale consenso alla donazione del sangue del cordone ombelicale e richiesta  parto analgesia)

PER TE MAMMA

> Bicchiere, tazza e posate

> Almeno n. 3 camicie da notte, comode e aperte al seno, comode per allattare

> Assorbenti post partum + mutande monouso di rete elastica o mutande assorbenti

> reggiseno senza ferretto ma che offra un buon sostegno

> Occorrente per l’igiene personale e intima, asciugamani

PER IL VOSTRO BAMBINO

> n. 3 cambi di body o magliette a seconda della stagione e completi a due pezzi

> calzini

> Cappellino (la testina del neonato è la zona del corpo con la massima dispersione del calore. Potrai farglielo indossare nelle prime ore di vita, già in sala parto)

INFO

Al fine di promuovere la relazione mamma.bambino, la formazione della triade mamma-padre-bambino, l’avvio dell’allattamento, garantire la privacy e il rispetto delle altre mamme e il lavoro del personale, si consiglia di limitare le visite di cortesia in ospedale!

La dimissione di mamma e neonato sarà confermata da una visita col ginecologo e il pediatra di turno.

L’azienda ospedaliera offre una visita ostetrica domiciliare nei primi 7 giorni dalla dimissione (ricordati di compilare il modulo che ti verrà consegnato durante la degenza in reparto)

Per prenotare al CUP 800.098.798 con l’impegnativa la visita ginecologica di controllo dopo 40 giorni dal parto.

NON SONO NECESSARI

Reggiseni per l’allattamento, cuscino per allattamento, paracapezzoli, creme o oli per i seni, fascia elastica addominale, ciucci e biberon.

La lista è aggiornata a marzo 2015

*****************

Per le liste delle strutture ospedaliere degli altri ospedali marchigiani:

LA VALIGIA PER L’OSPEDALE NELLE MARCHE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.