Chiedi al dentista: espansore del palato

Riporto, a scopo esemplificativo, una delle mail inviate al servizio CHIEDI AL DENTISTA  di mammemarchigiane.it, con la risposta del dott. Carlo Zagoreo, perché la sua lettura possa essere utile alle mamme che potrebbero trovarsi nella stessa situazione:

*********************

Buona sera dottore, 

mio figlio ha messo venerdì un espansore del palato,  sabato sono riuscita ad attivarlo, domenica però si è bloccato a metà e non sono riuscita a finire il giro. Adesso sono molto preoccupata, non so cosa fare. Il mio dentista mi ha detto di continuare, ma cosa devo fare? Ho paura di forzare la chiave e di romperla.

Grazie.

*********************

Risposta:

L’espansore rapido del palato va attivato tutti i giorni per un periodo variabile tra le 3 e le 5 settimane; è fondamentale girare correttamente la vite ogni giorno alla stessa ora e finire il giro fino a “vedere” il forellino successivo. Se non riesce a girare vada immediatamente dal suo dentista per risolvere subito il problema.  Buona giornata

Carlo

*************

Mammemarchigiane.it collabora attualmente con il dentista, specialista in ortodonzia, dr. Carlo Zagoreo, che si rende disponibile gratuitamente per email a tutti i genitori che desidereranno rivolgersi a lui con domande, dubbi, curiosità relativi al suo lavoro.

Per fare domande e avere dei contatti col dott. Zagoreo attraverso il canale di mammemarchigiane.it, vai alla pagina CHIEDI AL DENTISTA

**********

STUDIO di Odontoiatria Infantile e Ortodonzia

DR. CARLO ZAGOREO, SPECIALISTA IN ORTODONZIA

Via Domenico Rossi 13 – 62100 – Macerata MC

Tel-Fax 0733 260611

Cell (Orari di Studio) 348 7118234

http://www.zagoreortodonzia.it/

carlo.zagoreo@gmail.com

www.facebook.com/zagoreortodonzia

 

2 comments for “Chiedi al dentista: espansore del palato

  1. Roberto
    21 Ottobre 2017 at 14:55

    Buongiorno
    Sino a che età può essere usato l’espansore palatale?
    Grazie.

    • 24 Ottobre 2017 at 07:07

      Buongiorno Roberto
      le posso dare il mio punto di vista sull’argomento, cercando parole semplici; il DRP agisce separando le due metà del palato che nei bambini non sono ancora saldate , per questo motivo io lo utilizzo quasi esclusivamente entro i 10 anni, ancorandolo il più possibile ai denti da latte. Ovviamente esistono molte eccezioni ma di regola mi comporto così.
      Dr. Carlo Zagoreo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.