Ti regalo una fiaba… in mp3!

Torno a parlare di Incantasogni, il marchio digitale che ha dato vita all’interessantissimo progetto delle “Storytell”, testi nuovi ed originali per fiabe tutte da ascoltare:

Sono circa 20 i titoli attualmente a disposizione del pubblico e tra essi, i ragazzi di Incantasogni hanno voluto scegliere un paio di “assaggi” narrativi, per presentare i loro lavori, così innovativi, per quanto riguarda il supporto, e soprattutto stimolanti e fuori dagli schemi standardizzati a cui oggi siamo purtroppo abituati.

In esclusiva per il pubblico di mammemarchigiane.it ecco dunque come sono fatte le favole di Incantasogni: 

Il viaggio di Fedora la nuvola: SCARICA L’MP3

Era una bella giornata d’estate, con il sole splendente nel cielo azzurro.

Un venticello leggero muoveva le chiome degli alberi e c’era tanto silenzio.

“Ehilà!“, sentì ad un tratto Fedora che se ne stava tranquilla a pigrottare tra due nuvole adulte.

“Ehi tu!”, insisté la voce.

Così Fedora si rotolò su se stessa e mise la morbida e bianca pancia rivolta verso terra.

“Chi mi chiama?”

“Sono io!”

“Ooooh!”, fece Fedora vedendo il sole allungare i raggi verso di lei.

“Allora! Mi hanno detto che sei ancora giovane!”, disse il sole burbero, “ma non sarebbe ora di fare un viaggetto?”

Fedora si mosse un po’, senza comprendere bene cosa il sole intendesse.

Certo, lei si lasciava cullare dal vento, così passava sopra tanti luoghi meravigliosi, vedeva case, prati verdi, grandi laghi, bambini che si rincorrevano e animali al pascolo, ma non era questo che il sole intendeva.

Così vinse la timidezza e domandò con voce sottile: “Cosa significa?”

Il sole fece un gran sorriso pieno di luce, aspettò che il vento spingesse Fedora sopra il mare, quindi allungò i caldi raggi sull’acqua.

Mille goccioline, giocando e rincorrendosi tra gli spruzzi, furono avvolte dal calore e schiamazzando divennero così leggere che cominciarono a volare….

Rac e l’incantesimo del solstizio – SCARICA MP3

Le scintille del fuoco scoppiettante salivano verso il cielo illuminando la notte del solstizio d’estate.

Freddie Pic aggiunse un altro ciocco al fuoco e alzò lo sguardo; era una bella notte, con il cielo limpido e l’aria dolce.

Nel bosco dei fiori si sentivano i versi delle civette e l’odore della resina profumava l’aria.

Probabilmente, se Freddie Pic non avesse perso la scommessa con Pucky Gran Naso, non si sarebbe mai trovato lì.

Nessuno aveva battuto da tempo Pucky Gran Naso nel gioco dei fiori e Freddie Pic avrebbe dovuto ricordarlo.

E forse lo avrebbe fatto se gli abitanti di Millefiori non lo avessero incitato.

Ma ormai era fatta e Freddie Pic doveva scontare la penitenza: trascorrere la notte del solstizio d’estate nel bosco dei fiori e, come tutti sapevano, questo significava subire gli scherzi irriverenti di tutti i maghi e le fate dei dintorni.

Così, nella speranza di tenerli lontani, Freddie Pic aveva acceso un bel fuoco e si era seduto ad attendere la fine della notte.

  

L’urlo della civetta lo fece voltare velocemente e tra i rami di un abete vide comparire un lungo mantello rosso.

“Oh! Perbacco!”, esclamò Freddie. “Sono già arrivati!”

Ed era proprio vero!

Il lungo mantello rosso si mosse verso di lui, animato da una presenza invisibile.

Quando fu a pochi passi dallo spaventato Freddie si fermò, sospeso nell’aria, immobile.

A Freddie venne quasi un colpo, ma non si perse d’animo e afferrò saldamente un bastone con cui difendersi, se fosse stato necessario.

Ma il mantello se ne stava lì immobile, tanto che il buon Freddie cominciò a pensare che lo scherzo magico fosse finito così.

E proprio allora una voce profonda ruppe il silenzio della notte.

“Chi sei e che fai qui nella notte del solstizio?”

Freddie strinse ancor più forte il bastone cercando di non far trapelare il terrore che gli correva lungo la schiena.

Quindi con la voce più salda che riuscì a tirar fuori, disse:

“Chi sei tu! Se vuoi che ti risponda, fatti vedere! Non parlo alle voci senza volto!”….

***********

Tutte le fiabe di Incantasogni esistono ovviamente in versione audio, disponibili in mp3 presso i maggiori stores come Audible, iTunes, Amazon e per chi lo desidera, avendo tempo a disposizione per raccontare direttamente ai bambini, tutti i testi sono disponibili in formato e-book in Amazon, oppure con i links all’interno del sito web.

www.incantasogni.it

info@incantasogni.it

https://soundcloud.com/incantasogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.