Lo ammetto e ormai si sarà capito: sono una fan sfegatata della catena di negozi del Baby Bazar e in particolare del punto vendita di Grottammare (Ap), riferimento delle Marche centro sud per chi sceglie di fare acquisti per i propri figli in modo etico, economico ed ecocompatibile.

Perché mi piace così tanto è presto detto: da Baby Bazar posso comprare abbigliamento, accessori e oggetti vari di ottima qualità per i miei figli, a prezzi contenutissimi e col vantaggio di dare il mio contributo all’ambiente. Nel mio piccolo poi faccio qualcosa di concreto per contrastare il modello imperante di superconsumismo che avvolge i nostri piccoli fin da prima della nascita e che li vuole compratori compulsivi e figli di una società sempre più usa e getta.

Da Baby Bazar poi, in un circolo virtuoso, posso anche portare, a mia volta, le cose che non utilizzo più o che non ho mai utilizzato (e ogni genitore sa bene di cosa parlo), perché qualche altra famiglia possa approfittarne e per alleggerire un po’  la mia casa: in questo modo risparmio ancor di più sulle mie spese o ricavo qualcosa da riutilizzare in altro modo. 

Ecco come funziona:
vai al negozio a Grottammare (Ap), che si trova in una comoda posizione, vicino all’imbocco dell’autostrada, sulla nazionale, con pratico parcheggio di fronte. Ti registri e ti viene data la Card a tuo nome. Porti in vendita i tuoi oggetti, che devono essere in buonissimo stato (altrimenti Assunta, la titolare, non te li accetta… e fa bene!) e ti viene rilasciato il documento relativo. Una volta a casa ti registri nel portale di Baby Bazar e, inserendo i tuoi dati, puoi controllare comodamente senza muoverti lo stato delle tue vendite.
I prodotti restano esposti fino a 90 giorni e sono soggetti al cambio di stagione (per questo porta sempre oggetti adatti al periodo dell’anno). Gli articoli esposti restano a prezzo pieno per 60 giorni, scaduti i quali si applica uno sconto fino al 50%. Migliore è il prodotto portato, più elevata sarà la possibilità di vendita.
I prodotti restano tuoi fino a quando vengono acquistati, quindi puoi tornare a prenderli quando vuoi. Il rimborso avviene dopo 15 giorni dalla vendita e deve essere riscosso entro un anno per ragioni fiscali. Gli oggetti rimasti invenduti, se non ripresi indietro dal proprietario, vengono donati in beneficenza.
Tutto qua: semplice, pratico, vantaggioso, moderno!
E se non abito a Grottammare? Beh, che problema c’è? Il negozio ha la fortuna di trovarsi in uno dei posti più belli della nostra Regione, in piena Riviera delle Palme! Approfittiamo di fare una gita con tutta la famiglia: ogni stagione è buona per godersi la spiaggia, il bel lungomare, la vita e le proposte di questa zona (e non dimenticate l’entroterra, costellato di affascinanti paesini, tutti da scoprire!).
Baby Bazar si trova a Grottammare, in Via Ischia Prima, 264