La Storia toccata con mano: tutti al Museo a S. Severino Marche (Mc)!

Si terrà a S. Severino Marche (Mc), sabato 23 marzo 2013, alle ore 17.00, all’interno della XXI Giornata del Fai, un’interessante proposta per famiglie, che potranno così conoscere importanti elementi storico artistici del nostro territorio, cimentandosi in divertenti laboratori didattici organizzati dal Comune per presentare le attività didattiche dei Musei Civici, presso il museo archeologico Moretti.

L’iniziativa della “Storia toccata con Mano” è solo una minima parte delle iniziative promosse dall’amministrazione comunale di San Severino Marche per la XXI Giornata di Primavera del Fai, per il dettaglio, si rinvia al sito del Comune: http://www.comune.sanseverinomarche.mc.it/?p=9546

I curatori dei laboratori hanno predisposto un percorso permanente che parte dalla preistoria e arriva all’età romana passando per la picena. Hanno ricostruito delle ambientazioni (capanna e grotta preistoriche, sezione picena con ricostruzioni di utensili…) e hanno come obiettivo quello di far interagire direttamente i partecipanti, facendo loro toccare con mano ricostruzioni di reperti e facendo realizzare oggetti in prima persona.

Per informazioni:

Matteo 3483155692 – Cecilia 3477824289

info@grifonedellascala.com

Ufficio Cultura Comune S. Severino Marche

0733.641317

f.marcantonelli@gmail.com

Le attività didattiche offerte dal sistema museale di S Severino Marche sono poi molte e articolat in diverse proposte suddivise tra scuola primaria e secondaria di primo e scondo grado, ma allargare l’offerta verrà allargata proponendo delle giornate fisse in cui i bambini/ragazzi potranno  andare al museo al di fuori dell’orario scolastico e partecipare alle attività.

“OSSERVO, CREO, IMPARO!”

MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO GIUSEPPE MORETTI: “La Storia Toccata con mano” a cura di Matteo Diamantini e Cecilia Paciaroni:

Si propone come un viaggio nel tempo che accompagna il fruitore attraverso i principali periodi storici rappresentati dai reperti esposti nel museo civico archeologico G. Moretti di S. Severino Marche. Il percorso ripercorre la storia del territorio di San Severino Marche dalla preistoria all’età romana passando per quella picena.

Laboratori:

L’arte nella preistoria – La ceramica pre-protostorica – La lavorazione della selce – L’accensione del fuoco – La tessitura arcaica – La lavorazione dei metalli – Agricoltura e Cibo – I gioielli piceni – Il mosaico – Le spezie e le erbe curative – La scrittura su tavolette ed il sistema di numerazione romano – L’agrimensore romano

Sezione Geologico-Paleontologica: Visita guidata e laboratori didattici a cura di Elio Antonini

PINACOTECA CIVICA P. TACCHI VENTURI

Laboratori didattici a cura di Lorenzo Losito e Tiziana Ruggeri (fondazione Salimbeni)

L’offerta didattica della Pinacoteca, oltre allo scopo dovuto di valorizzarne il patrimonio e di diffonderne la conoscenza, ha l’intento di dotare i partecipanti degli strumenti necessari a leggere ed interpretare correttamente le opere d’arte pittorica.

Laboratori: Costruisci il tuo polittico – La miniatura, il segreto dei Salimbeni… – Con le mani al fresco – Salimbeni remake – L’opera ci racconta il suo tempo – La cornice è solo per bellezza? – Il curatore museale – Icono-fantasia – Harry Potter e l’oggetto del mistero – I pirati de Sansivirì – Trekking urbano iconografico

Il dettaglio delle offerte è scaricabile nella BROCHURE DIDATTICA musei S. Severino Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.