Il Muro delle Mamme Maceratesi

Pubblico anche sul sito una protesta che sta prendendo piede dalle pagine di Facebook.
Tempo fa mi ero occupata in un post del problema barriere architettoniche a Macerata, insieme a quello della sicurezza stradale (vedi il post Bambini, mamme e sicurezza stradale a Macerata).
Qualche giorno fa, una mamma nostra amica, ha pubblicato sul suo profilo Facebook una nota, invitando alla condivisione. Ho deciso di inserire quella nota in una pagina apposita sia qui nel sito che su Facebook, in modo da raccogliere più consensi possibile e cercare di muovere qualcosa :

Su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Il-MURO-di-Macerata-per-passeggini-e-carrozzine/175116409192655?ref=hl

Pagina del sito www.mammemarchigiane.it decicata al MURO DI MACERATA

PETIZIONE ON LINE reperibile all’indirizzo http://www.firmiamo.it/muropassegginicarrozzinemacerata PER RACCOGLIERE FIRME CONTRO QUESTA SITUAZIONE.

Forse l’obiettivo è utopico, ma da qualche parte bisogna pur cominciare.

Ecco il testo della nota di mamma Laura:

Mi piace il rischio ma rischiare la vita ogni volta che voglio andare in Cso Cavour mi sembra veramente esagerato e anche un Pò stupido! Attraversare con il passeggino la strada senza strisce o semafori pedonali, in curva, non avere la possibilità di prendere un sottopassaggio perchè non ci sono le rampe…..i cancelli sono il MURO DELLE MAMME MACERATESI DEL CENTRO STORICO ….invalicabili !Ma allora che ci stanno a fare lì tutti quei negozi per bambini?

Invito tutti gli interessati ad aderire a questa campagna di protesta

Abbiamo bisogno dell’appoggio e  dei commenti di tutti quelli che condividono questo disagio.

foto tratta dal Corriere Adriatico del 25 novembre 2010

1 comment for “Il Muro delle Mamme Maceratesi

  1. Beatrice
    20 Aprile 2011 at 15:15

    grazie a chi ha pensato a questa iniziativa sentitissima da tutte le mamme di Macerata e da tutti quelli che disgraziatamente hanno difficoltà con le barriere architettoniche, ancora grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.